Nuovo tetto per i depositi del prestito sociale

Come è noto, ogni triennio, l'importo massimo del prestito sociale, viene adeguato ai sensi dell'art.21, comma 6, L.31/01/1992, n.59.
L'ammontare esatto di tale rivalutazione dovrebbe essere sancito con l'emanazione, da parte dei Ministri competenti, di un apposito decreto.
Nelle more di tale emanazione, poiché sono ormai note le percentuali "delle variazioni dell'indice Istat", tenendo anche conto della risposta fornita alle Associazioni di categoria dal Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale, Direzione Generale della cooperazione, in data 14/5/1996, comunichiamo il nuovo LIMITE D'IMPORTO per il 2019 – 2020 – 2021, che per CAMST (Cooperative produzione e lavoro) viene innalzato a € 74.595,57 (era 73.054,21 nel triennio 2016/2018). Tale limite è applicabile dal 1° gennaio 2019.

Villanova, 16 gennaio 2019
Direzione Amministrazione e Finanza